Menu
  • Categoria: Notizie
  • Scritto da RedazioneOnLine Network
  • Visite: 647

VIESTE: ATTI VANDALICI E SASSI CONTRO IL PULLMAN DEL “REAL SANNICANDRO”

Brutto episodio di cronaca che nulla ha a che vedere con lo sport e con il calcio: il pullman del Real Sannicandro è stato vittima di una sassaiola nella gara giocata a Vieste domenica 21 gennaio 2018...

 

Brutto episodio di cronaca che nulla ha a che vedere con lo sport e con il calcio: il pullman del Real Sannicandro, squadra di calcio che milita nel Campionato di Seconda Categoria, è stato vittima di episodi vandalici di sassaiola nella gara giocata a Vieste domenica 21 gennaio 2018.

I nostri ragazzi escono sconfitti con il risultato di 3-2 a Vieste ma a perdere oggi è stata la sportività, l'autobus della società è stato oggetto di atti vandalici con rottura di ben 4 cristalli. Questo non è calcio, questo non è sport, è tutto uno schifo, con i giocatori avversari che anche a fine partita continuano ad insultare e a deridere dopo aver cercato sempre il gioco violento nei 90'. La società si riserva qualsiasi decisione per il prosieguo del campionato” – si legge in un Comunicato “a caldo” da parte della Società Real Sannicandro.

Il pullman è stato poi scortato dai Carabinieri fino all’uscita da Vieste, per poi ripartire per un viaggio di 3 ore…con 4 cristalli rotti e vetri frantumati. La Società ha presentato denuncia contro ignoti; la sassaiola sarà avvenuta sicuramente durante o a fine partita, mentre i calciatori sannicandresi erano negli spogliatoi.

La Società ha anche scritto a Vito Tisci, Presidente della FIGC Puglia: “Siamo arrivati a Vieste  e abbiamo chiesto come da regolamento di poter parcheggiare il pullman all’interno dello Stadio Riccardo Spina, ma i dirigenti del Vieste che già ci aspettavano fuori dall’impianto hanno indicato il posto preciso fuori dal campo dove parcheggiare”.

La Società denuncia anche le “enormi pressioni psicologiche nei confronti del direttore di gara”, con i giocatori dell’USD Vieste che “cercavano ripetutamente il fallo antisportivo senza sanzioni da parte del direttore di gara”.

Probabilmente alla base dell’atto vandalico contro il pullman della squadra sannicandrese potrebbe esserci l’episodio avvenuto durante la gara d’andata, quando l’Usd Vieste espugnò il campo del Sannicandro per 3-4 ma, per un errore nelle sostituzioni, subì la sconfitta a tavolino per 3-0.

In campo c’erano ben tre classe 2001 e un classe 2000 – concludono i dirigenti del Real Sannicandro nella nota – i quali hanno ricevuto un ‘bell’esempio’ di calcio”.

L'immagine può contenere: cielo e spazio all'aperto

 

 

You have no rights to post comments

  • Sannicandronline.it - Il portale dedicato a Sannicandro di Bari

Suppl. Testata Giornalistica "News Online"
registrata in data 15/10/2012 presso il Tribunale di Bari
Num. R.G. 2308/2012 Num. Reg. Stampa 36

  • Redazione:  dott.ing.Francesco D'Amato,  dott.ing.Domenico Savino

INFO & CONTATTI:
e-mail: info@sannicandronline.it
cell.: 349.4341980 - 331.2587179

Sannicandronline.it e' un portale realizzato e gestito da
WebInvent - di Savino Domenico
Sede Legale: via Estramurale 50, 70020 Binetto (BA)
P.IVA: 07435790725 - Sviluppo web: dott.ing. Francesco D'Amato
REGOLAMENTO COMMUNITY E NOTE LEGALI

Log In

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su COOKIE POLICY. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. COOKIE POLICY

Accetto i cookies su questo sito

EU Cookie Directive Module Information